FacebookTwitter Google PlusIl nostro Blog

Verucchio Tour

pedalando nella Signoria dei Malatesta

Il Verucchio Tour permette al cicloturista di avere un primo approccio con le colline dell’entroterra romagnolo con meta uno dei borghi più belli ed interessanti della Signoria dei Malatesta.

Partendo da Rimini si fa un breve tratto di lungomare e si taglia la statale adriatica. Si procede in direzione Coriano e arrivati al bivio di Sant’Andrea in Besanigo si svolta a destra, arrivati ad un semaforo si svolta a sinistra per San Salvatore, nota per una splendida abbazia romanica. La strada, tutta in pianura giunge a Ospedaletto.

Da Ospedaletto si comincia a salire per San Patrignano, sita sulla collina adiacente. Da li si scende per Cerasolo fermandosi al semaforo che attraversa la superstrada di San Marino. Sempre dritto si giunge a Sant' Aquilina prendendo la sinistra nella strada che costeggia la discoteca Velvet Rock. Al Bar Sole (ottima trattoria per le tagliatelle!) si gira a destra e dopo un saliscendi a fondovalle con salite brevi ma irte (circa 12-14%) si arriva ad una rotonda di Sant’Ermete al ristorante Squadrani (altro ottima trattoria tipica).

 

Dopo la rotonda si procede a sinistra in direzione San Marino –Verucchio. La via Santa Cristina è un saliscendi di circa 10km, molto panoramica con davanti il Monte Titano, vigneti e orti molto curati in entrambi i lati della strada.

Dopo una breve salita, a cui segue un altrettanto breve discesa, di giunge ad un bivio. Da una parte si sale per San Marino e Monteventoso, a destra si seguono invece le indicazioni per Verucchio. Solo 4km di falsopiano e una salita con soli due tornanti e si arriva nella piazza principale della splendida Rocca Malatestiana di Verucchio. Preso un caffè e riempita la borraccia nella fontana della piazza, si scende in direzione via marecchiese: 4 lunghi chilometri di discesa al 6% di media che taglia la provinciale e arriva a Ponte Verucchio.

Da Ponteverucchio si prosegue per Santarcangelo vedendo dal basso le Rocche di Torriana e Montebello. Da Santarcangelo, per evitare il brutto tratto di statale si procede in direzione mare prendendo le vie degli orti per Bellaria Igea Marina. Dalla questa località si torna in direzione sud Rimini facendo tutto il litorale sul lungomare passando per Igea Marina, Torre Pedrera, Rimini e poi Riccione.

 

Note tecniche
  • DislivelloDislivello
    300 m
  • Media previstaMedia prevista
    26 km/h a buon ritmo
  • Salite percorse
    1, molti saliscendi
  • Soste
    1 - 2

 

 

Contatti

ASSOCIAZIONE RIMINI BIKE HOTELS
Via Palestrina 10
VISERBELLA DI RIMINI 47922 (RN)
Cell. +39 335 7362610
info@riminibikehotels.com